L’ immortale su Iris il 26 Novembre, da non perdere

L’ immortale su Iris il 26 Novembre, da non perdere

In onda domenica 26 novembre alle ore 21:00 su iris, L’ immortale è un film del 2010 con protagonista Jean Reno nel ruolo di Charly Matteï.

Il poliziesco francese diretto da Richard Berry narra la storia di un ex padrino marsigliese che chiude con il passato e si rifà una vita, ma il viaggio di redenzione non è affatto tutto rose e fiori.

Matteï, infatti, ha chiuso da tre anni il suo conto con la giustizia e adesso conduce una vita regolare con la moglie e i suoi due bambini.

Ma il tentativo dell’ex padrino è vano e una mattina subisce un agguato: Mattei viene trovato in fin di vita con 22 proiettili in corpo, ma fortunatamente è ancora vivo.

L’immortale trama ispirata a fatti reali

L’ immortale è stato girato a Marsiglia e la trama è ispirata a fatti realmente accaduti e dal romanzo omonimo di Franz-Olivier Gisbert. Per dare del filo da torcere all’ex padrino Richard Berry ha scelto Kad Merad, che interpreta il ruolo di un ex amico boss, Tony Zacchia, contrastato dalle indagini condotte da una giovane ispettrice di polizia,

Marie Goldman (Marina Fois), vedova di un poliziotto, ucciso molto probabilmente dalla banda Zacchia. La donna porta addosso una forte inquietudine, dovuta al fatto che trascura il figlio a causa del suo lavoro, ma anche da una propensione all’alcolismo.

L’ immortale poliziesco non molto originale

Le vicende del poliziesco L’ immortale si svolgono sullo sfondo di una Marsiglia crepuscolare e particolarmente suggestiva, ma nonostante la bravura degli attori e la direzione di Richard Berry il film sembra non avere una sua precisa identità.

Molto apprezzata è stata la parte interpretata da Jean Reno, e anche quella di Marina Foïs nel ruolo di Marie, che riesce a dare un volto veramente sofferto alla donna.

A creare un vuoto nello spettatore sono le campagne francesi attraverso le quali ci sono lunghi inseguimenti, e orde di morti. Un bel poliziesco ma non molto originale.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti